posso chiederti un favore?

mai più

Ore 22.40 quasi ora di chiusura. ordino gli ultimi dvd in ordine decrescente e li metto nei cassetti. poi prendo ogni singola medaglietta nella mano destra e in ordine decrescente e vado ad inserirle in parete. spengo l'aria condizionata.  le candele alla vaniglia. suona il campanello e apro. è un ragazzo con una faccia stranamente familiare.
dimmi tutto
posso chiederti un favore?
quale?
ho dimenticato di chiedere la tessera a mia sorella e non ho soldi dietro. posso comunque prendere un film?
guarda in realtà no
ah, okkay niente.
silenzio
ma sei il fratello di M.?
sì, perchè? la conosci?
sì da anni, le assomigli moltissimo
silenzio
vabbè dai, facciamo che il film te lo prendi e domani quando lo riporti o lo paghi in contanti o porti direttamente la tessera di M. okkay? basta che me la saluti tanto..
okkay va bene. grazie mille.

e fu così che il fratello di M. in tutta tranquillità si diresse verso la saletta dei film porno.

Commenti

Posta un commento

Post più popolari