venerdì 25 ottobre 2013

the answer / my friend / is blowin'in the wind



I'm going to occupy YOUR world

Sotto il cielo grigio e ampio di Berlino, decidiamo di metterci a camminare. Siamo così stanchi e fa così freddo che più che camminare ci trasciniamo ognuno sulle sue due ginocchia.

Today i feel i feel so young so young and so lost
Se proprio vogliamo trovare della bellezza in questa città credo sia nel suo essere così distrutta e fredda da sentirsela bruciare addosso.
così spessa e pesante.
Vorrei dirtelo ma ho faccia e bocca congelate da questo freddo che fa.
Se fosse un oggetto sarebbe un gigantesco palazzo popolare illuminato ogni notte da fasci di luci colorate e fluorescenti come durante il Festival delle Luci, ogni notte.
Se fosse una sensazione sarebbe un brivido lungo, quasi piacevole.
Se fosse una notte sarebbe stanotte.
Camminiamo lenti uno accanto all'altro, senza parlare, camminiamo e basta.
Se fosse una notte sarebbe stanotte.
Vorrei dirtelo ma ho occhi e naso e dita e bocca congelati dal freddo che fa.
Everybody wants a flame but they don't want to get burnt
Inizia a piovere prima piano poi sempre più forte, non ho la forza di mettermi a correre e neanche di cercare semplicemente l'ombrello in borsa.
Continuiamo a camminare e basta. Senza bisogno di specificare, continuando piuttosto a non andare da nessuna parte, insieme

Nessun commento:

Posta un commento